Pesoli, nulla poi di così grave…

25 03 2008

Notizie abbastanza confortanti per Emanuele Pesoli, infortunatosi all’inizio della partita di sabato con il Novara e sottoposto oggi a mezzogiorno a ecografia: solo una leggera lesione al flessore della gamba sinistra. E’ comunque ancora presto per valutare la sua presenza domenica a Sant’Elena con il Manfredonia. Stop invece per Marcelo Mateos e Matteo Teoldi, entrambi influenzati con febbre. Non si è allenato nemmeno Paolo Poggi che accusa un risentimento e un fastidio al ginocchio destro per una botta rimediata nel match di Novara. Il giudice sportivo della Lega ha intanto squalificato per due giornate il difensore del Manfredonia, Ivan Romito, espulso nella partita persa in casa con il Cittadella direttamente dalla panchina “per comportamento offensivo verso un assistente arbitrale” e per un turno l’attaccante Rana, già diffidato e sabato ammonito.  

Annunci




Allievi nazionali: tutti matti per Michele

12 03 2008

In un primo momento i suoi ragazzi ci sono rimasti anche male. Poi hanno capito e ora sono strafelici che il loro allenatore, Michele Serena, al quale erano molto affezionati, abbia fatto il salto di categoria: dagli allievi nazionali alla prima squadra del Venezia. “Non sono mica andato via – li ha rassicurati il giovane tecnico lagunare -. Anzi, qualcuno di voi lo aspetto in prima squadra tra qualche anno, quando sarà cresciuto e diventato fortissimo”. In effetti gli allievi nazionali arancioneroverdi 1991 vanno già forte: domenica, nello scontro tra i primi della classe del girone, hanno pareggiato 1-1 con il Cittadella al termine di una partita che i ragazzi di Michele Serena hanno ben interpretato, specie nella ripresa, e che avrebbero meritato di vincere nonostante l’assenza dell’azzurro under 16, Gianmarco Conti, anima del centrocampo. Poco importa se poi Montebelluna e Treviso hanno superato di un punto in classifica sia il Venezia che il Cittadella: il Montebelluna ha disputato una partita in più e comunque le prime tre squadre del girone accedono alla fase finale. Domenica gli allievi nazionali giocheranno a Bolzano contro il Sudtirol e saranno seguiti in panchina da Sandro Perini, l’allenatore della Berretti del Venezia impegnato in campionato al sabato. Mentre il resto dello staff tecnico della squadra è stato confermato in toto con Massimo Tamellini allenatore di tutte le formazioni allievi del Venezia, Luigi Vavassori preparatore atletico e Armando Buffon che si occupa dei portieri.

<<allievi nazionali  





Conti convocato nella nazionale Under 16

5 03 2008

Contrariamente a quanto annunciato, la prevista amichevole in programma domani con l’Este è stata rinviata. Fulvio D’Adderio non ha comunque rinunciato alla consueta partita d’allenamento del giovedì al Taliercio: stavolta l’avversaria del Venezia non sarà però la formazione della Berretti, ma la promettente squadra degli allievi regionali arancioneroverdi, allenati da Michele Serena, che sono in testa nel loro campionato a pari punti con il Cittadella che affronteranno proprio domenica a Mira (alle 10.30). Intanto, a conferma della bontà del settore giovanile del Venezia di Fabiano Speggiorin, Gianmarco Conti, interessantissimo centrocampista del 1992, è stato di nuovo convocato nella nazionale azzurra Under 16 che, dal 14 al 21 marzo,  parteciperà al Torneo giovanile di Pasqua che si disputerà a Malta con la rappresentativa locale, l’Eire e la Turchia.





Settore giovanile: di vittoria in vittoria volano in alto gli allievi e i giovanissimi

18 02 2008

Sempre il Padova tra i piedi. Per carità, nessuno se ne abbia a male, è soltanto un attimo di stizza per quella sconfitta degli esordienti regionali ’95 del Venezia che si sono fatti battere (1-0) a Spinea, cioè in casa, dai dodici/tredicenni biancoscudati. Perchè altrimenti sarebbe stato un weekend trionfale per il settore giovanile di Fabiano Speggiorin grazie ad un bouquet di rose senza spine, ovvero di un fantastico en plein di soli e meritati successi arancioneroverdi. Dopo infatti il 3-2 di sabato rifilato dalla Berretti lagunare alla capolista Cittadella, con l’identico punteggio gli allievi nazionali di Michele Serena hanno avuto ragione domenica degli irriducibili ’91 del Bassano, capaci di rimontare dallo 0-2 al due pari prima di arrendersi al gol di Patrick Bortolini nel finale dopo una funambolica azione di Nicolò Silotto (ex Padova). E ancora: 3-1 in trasferta degli allievi regionali di Massimo Tamellini al PortoSummaga, 2-0 dei giovanissimi nazionali di Daniele Fortunato alla quotata Triestina e 3-1 dei promettentissimi ragazzi del ’94, allenati da Fabio Toffanello, a Bassano. Ora i giovanissimi nazionali ’93 arancioneroverdi, ospiti stasera in tivù a “Vinciamo con il Venezia”, sono secondi in classifica, a pari punti col Treviso e a quattro dal solito (e solido) Padova, leader del girone a suon di reti (46 in 17 partite), mentre gli allievi nazionali ’91 del Venezia hanno scavalcato in classifica il Treviso, che ieri ha riposato, e adesso occupano la terza piazza a una lunghezza dal Montebelluna (ma con una partita in meno) e a due dalla capolista Cittadella. Risultati, tabellini, classifiche e prossimi turni li potete comunque trovare navigando sul settore giovanile di questo sito.





Ultimissime su Foggia-Venezia

16 02 2008

foggia.jpeg venezia.jpg

Trasferta difficile quella di domani per il Venezia di Fulvio D’Adderio che andrà ad incontrare una squadra in salute e galvanizzata dal vittorioso blitz (2-0) di lunedi sera a Cittadella. Il Foggia, da due turni di campionato allenato da Beppe Galderisi, che è succeduto a Campilongo, ha infatti costruito soprattutto in casa la sua rincorsa ai playoff avendo conquistato allo Zaccheria ben 27 punti (come Sassuolo e Foligno) dei 34 realizzati in totale. Domenica Galderisi non disporrà sulla linea mediana dello squalificato Coletti. In difesa out Rinaldi, bloccato dall’influenza, rientrano a sinistra Mora e al centro Ignoffo che sarà affiancato da Zanetti o Lisuzzo. Per quanto riguarda gli arancioneroverdi, D’Adderio sconterà la seconda e ultima giornata di squalifica in tribuna e sarà sostituito in panchina da Paolo Favaretto che sinora in campionato ha ottenuto due vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta. Mei e Mattielig, scontata la squalifica, tornano a disposizione dei due tecnici lagunari… Leggi il seguito di questo post »





I venti convocati per la partita di Foggia

15 02 2008

Al termine dell’allenamento mattutino al Taliercio, Fulvio D’Adderio ha reso noto i nomi dei venti convocati per la trasferta di domenica a Foggia. Sono i portieri Alfonso e Lotti, i difensori O. Brevi, Mei, Pesoli, Scantamburlo, Teoldi, Teso e Taurino, i centrocampisti E. Brevi, Collauto, Drascek, Fornaio, Mateos e Mattielig, e gli attaccanti Antenucci, Gennari, Pepe, Poggi e Veronese. Pedrelli e Conean sono stati prestati invece alla Berretti del Venezia che domani pomeriggio, alle 14.30, affronterà a Mira la capolista Cittadella. Buone nuove anche per Ruben Grighini: il giovane e forte difensore argentino, che s’infortunò al ginocchio la vigilia della partita d’andata col Cittadella del 9 settembre scorso e successivamente operato ai crociati posteriori, tornerà martedì ad allenarsi col gruppo della prima squadra dopo cinque mesi e mezzo d’assenza. Subito dopo pranzo la squadra è salita in pullman per raggiungere in serata Giulianova, tappa intermedia del lungo viaggio verso la Puglia.





Ricorso D’Adderio: giovedi la decisione

12 02 2008

La Corte di Giustizia Federale di Roma esaminerà giovedi il ricorso presentato dalla S.S.C. Venezia in merito alle due giornate di squalifica inflitte al suo allenatore, Salvo Fulvio D’Adderio. Il tecnico ha già scontato un turno di squalifica domenica nel vittorioso derby col Verona. Se il ricorso verrà accolto D’Adderio potrà sedersi domenica in panchina per guidare il Venezia nella trasferta dello Zaccheria contro i il Foggia che ha brillantemente allenato nella passata stagione conquistando i playoff e perdendo la promozione in serie B un minuto prima del novantesimo nella finale di ritorno persa ai supplementari per 3-0 con l’Avellino dopo aver vinto il match d’andata (1-0). Il giudice sportivo ha inoltre squalificato per un turno il centrocampista del Foggia, Tommaso Coletti, espulso ieri sera nel posticipo di Cittadella per doppia ammonizione. Nel Venezia invece nessun giocatore è in diffida. Oggi intanto la squadra arancioneroverde ha ripreso la preparazione in vista del delicato match dello Zaccheria. Domani doppio allenamento, mentre la società si sta interessando per organizzare giovedi pomeriggio al Taliercio un’amichevole con una squadra del campionato dilettanti. La partenza per Foggia è stata invece fissata per venerdi subito dopo la seduta atletica del mattino.