Ricade il Venezia: 2-0 per la Cavese

9 03 2008

gol_de_giorgio.jpg

Terza sconfitta di fila del Venezia, la quarta consecutiva in trasferta. E meno male che il Padova si è fatto raggiungere oltre il novantesimo dalla Ternana (93′ Tozzi Borsoi). E il Foggia ha perso a Verona. Perchè altrimenti i playoff per gli arancioneroverdi di Fulvio D’Adderio sarebbero già un’utoopia. E invece domenica c’è il derby con il Padova che autorizza ancora a sperare nel quinto posto in classifica. Soprattutto se al Venezia fosse restituito il punto di penalizzazione mal tolto e se la squadra si togliesse di dosso quel torpore e quella paura di perdere che anche a Cava de’ Tirreni sono emerse in tutta la loro esasperazione sino al rocambolesco gol del vantaggio segnato alla mezzora da Giampaolo. Meglio il Venezia nella ripresa, ma ci ha pensato De Giorgio a 4′ dal termine (nella foto) a chiudere il match meritatamente in favore della Cavese.

CAVESE-VENEZIA 2-0 (1-0)CAVESE: Criscuolo, Frezza, Nocerino, Panarelli, Farina, Riccio, Tarantino, Alfano, Giampaolo (dal 1′ st Aquino, dal 14′ st Porro), De Giorgio, Sorrentino (dal 78′ st Favasuli). All.: Papagni. VENEZIA: Lotti, Taurino, Scantamburlo, E. Brevi (dal 16′ st Pepe), O. Brevi, Mei, Mateos, Drascek, Veronese (dal 29′ st Fornaio), Poggi, Antenucci. All.: D’Adderio. ARBITRO: Pecorelli di Arezzo. RETI: 29′ pt Giampaolo, 41′ st De Giorgio. NOTE: ammoniti: Panarelli, Sorrentino, Criscuolo, Frezza (C) e Mei (V); calci d’angolo 3-2 per la Cavese.

Annunci




Ultimissime su Cavese-Venezia

8 03 2008

logo-cavese.jpg venezia.jpg

Sarà una partita molto delicata, se non ancora decisiva, come sostiene Fulvio D’Adderio, quella che il Venezia disputerà domani al “Simonetta Lamberti” di Cava dè Tirreni contro una Cavese reduce da due immeritate sconfitte (in casa con il Foligno e nel recupero di Sassuolo) proprio come gli arancioneroverdi battuti a Foggia e a Sant’Elena dalla Pro Patria. Dopo l’allenamento mattutino del Taliercio, la squadra ha raggiunto nel primo pomeriggio in aereo Napoli e poi in pullman il ritiro di Vietri sul Mare, dove è arrivata alle 17.30. Fulvio D’Adderio ha portato con sè ventuno giocatori, tra i quali anche Ruben Grighini, riconvocato dopo sei mesi di stop forzato (lesione dei crociati del ginocchio), e tutti e tre i portieri, Massimo Lotti e Enrico Alfonso, influenzati per l’intera settimana, nonchè Marco Striatto con qualche problema alla schiena, ma solo all’ultimo momento deciderà chi schierare domani tra i pali. Assente Emanuele Pesoli per squalifica, dovrebbe essere rimpiazzato nel cuore della difesa lagunare da Massimiliano Mei. Per quanto riguarda i padroni di casa, Nocerino in difesa prenderà il posto dell’infortunato Geraldi, mentre a centrocampo il rientrante Alfano dovrebbe sostituire lo squalificato Catalano. In attacco Giampaolo e Sorrentino.





Cavese: Geraldi e Catalano out

7 03 2008

Ieri pomeriggio la Cavese ha affrontato la formazione Berretti in vista dell’impegno di domenica contro il Venezia. Nel match terminato 13-0 in evidenza il centrocampista Fasulli, andato a segno tre volte, oltre a Giampaolo, Acquino, Sorrentino e Shiba, ciascuno autore di una doppietta. Gli altri gol sono stati realizzati da De Giorgio e Porro. Fermo per una distrazione all’adduttore della coscia il difensore Geraldi, non sarà del match con gli arancioneroverdi neanche il forte centrocampista centrale Catalano, espulso domenica scorsa nel recupero Sassuolo-Cavese (1-0) e squalificato per un turno. Sono stati recuperati invece in extremis l’attaccante Acquino e il difensore Rossi che probabilmente siederanno in panchina.





Manolo Gennari out per un lungo periodo

4 03 2008

Tempo da lupi al Taliercio: pioggia, freddo e vento a raffiche, per cui l’allenamento in programma nel primo pomeriggio si è svolto inevitabilmente nella vicina palestra e nel parcheggio dirimpetto al centro sportivo. Non buone nuove dalla risonanza magnetica alla quale è stato sottoposto Manolo Gennari: rottura del legamento della caviglia sinistra e microfrattura della testa del perone, per cui i tempi di recupero per lo sfortunato attaccante arancioneroverde, che dovrà stare a riposo almeno tre settimane, si prospettano molto lunghi. Non si sono allenati neanche Poggi e Pedrelli(affaticamento muscolare), Alfonso (febbricitante) e Fornaio (ematoma alla coscia), ma dovrebbero essere tutti disponibili per la difficile trasferta di domenica a Cava de’ Tirreni. I tifosi che volessero invece assistere all’incontro Cavese-Venezia possono acquistare il tagliando d’ingresso per la curva ospiti, al prezzo di 10 euro più prevendita (1,20 euro), presso il Venezia Store, in via Cecchini 15, a Mestre. Tempo e condizioni del campo di gioco permettendo, domani doppio allenamento al Taliercio e giovedì amichevole con la formazione dilettanti di serie D dell’Este alle 14,30.





Il Venezia è già al lavoro: giovedì a Mogliano con il Boca San Lazzaro

26 02 2008

Dopo l’inattesa sconfitta di domenica a Sant’Elena con la Pro Patria, il Venezia di Fulvio D’Adderio ha ripreso regolarmente oggi gli allenamenti al Taliercio nonostante il campionato di C1 osservi domenica una giornata di riposo e riprenda il 9 marzo con la trasferta di Cava dè Tirreni. Domani doppia seduta atletica, mentre giovedì  gli arancioneroverdi si ritroveranno nel pomeriggio a Mogliano Veneto per affrontare in allenamento il Boca San Lazzaro, formazione bolognese che milita nel campionato di serie D.  E’ di oggi intanto la notizia che il giudice sportivo ha squalificato Emanuele Pesoli per una giornata in seguito all’espulsione (affrettata) rimediata nella partita contro i bustocchi: un’assenza pesante visto il valore e l’ottimo rendimento stagionale del forte difensore arancioneroverde. La Lega ha anche comunicato la data del recupero di Sassuolo-Cavese sospesa per nebbia ieri sera alla fine del primo tempo con i campani in vantaggio per 1-0: si giocherà domenica prossima probabilmente  sotto gli occhi di Fulvio D’Adderio. E’ stato invece fissato per lunedi 17 marzo (Raisat ore 20,45) il posticipo della decima di ritorno tra Sassuolo e  Cremonese, di modo che l’atteso derby di Sant’Elena, Venezia-Padova, si disputerà come da programma domenica 16 marzo con inizio alle ore 14,30.