Il Venezia è già al lavoro: giovedì a Mogliano con il Boca San Lazzaro

26 02 2008

Dopo l’inattesa sconfitta di domenica a Sant’Elena con la Pro Patria, il Venezia di Fulvio D’Adderio ha ripreso regolarmente oggi gli allenamenti al Taliercio nonostante il campionato di C1 osservi domenica una giornata di riposo e riprenda il 9 marzo con la trasferta di Cava dè Tirreni. Domani doppia seduta atletica, mentre giovedì  gli arancioneroverdi si ritroveranno nel pomeriggio a Mogliano Veneto per affrontare in allenamento il Boca San Lazzaro, formazione bolognese che milita nel campionato di serie D.  E’ di oggi intanto la notizia che il giudice sportivo ha squalificato Emanuele Pesoli per una giornata in seguito all’espulsione (affrettata) rimediata nella partita contro i bustocchi: un’assenza pesante visto il valore e l’ottimo rendimento stagionale del forte difensore arancioneroverde. La Lega ha anche comunicato la data del recupero di Sassuolo-Cavese sospesa per nebbia ieri sera alla fine del primo tempo con i campani in vantaggio per 1-0: si giocherà domenica prossima probabilmente  sotto gli occhi di Fulvio D’Adderio. E’ stato invece fissato per lunedi 17 marzo (Raisat ore 20,45) il posticipo della decima di ritorno tra Sassuolo e  Cremonese, di modo che l’atteso derby di Sant’Elena, Venezia-Padova, si disputerà come da programma domenica 16 marzo con inizio alle ore 14,30.





Gennari out, tutti gli altri ok

22 02 2008

Dopo l’amichevole non troppo entusiasmante contro il Noventa Padovana, squadra del campionato dilettanti d’Eccellenza, vinta solo per 1-0 grazie ad un gol di Mirco Antenucci, gli arancioneroverdi si sono allenati oggi pomeriggio al Taliercio, ad eccezione di Manolo Gennari che proprio nella partita di ieri pomeriggio si è prodotto una distorsione alla caviglia e non sarà disponibile per il match di domenica a Sant’Elena con la Pro Patria. Domattina è prevista l’ultima rifinitura, sempre al Taliercio, durante la quale Fulvio D’Adderio scioglierà le riserve sulla formazione che affronterà al Penzo i bustocchi che in campionato non vincono dal 2 dicembre (Ternana-Pro Patria 1-2) ma che in trasferta hanno conquistato più punti che in casa (14-13). D’Adderio tornerà a sedersi sulla panchina arancioneroverde dopo aver scontato le due giornate di squalifica inflittegli dal giudice sportivo dopo l’espulsione rimediata a Sassuolo. La Berretti del Venezia, vittoriosa sabato scorso col Cittadella,  scenderà invece in campo domani (14:30) a Bassano contro l’altra capolista del girone C.





Ultimissime su Foggia-Venezia

16 02 2008

foggia.jpeg venezia.jpg

Trasferta difficile quella di domani per il Venezia di Fulvio D’Adderio che andrà ad incontrare una squadra in salute e galvanizzata dal vittorioso blitz (2-0) di lunedi sera a Cittadella. Il Foggia, da due turni di campionato allenato da Beppe Galderisi, che è succeduto a Campilongo, ha infatti costruito soprattutto in casa la sua rincorsa ai playoff avendo conquistato allo Zaccheria ben 27 punti (come Sassuolo e Foligno) dei 34 realizzati in totale. Domenica Galderisi non disporrà sulla linea mediana dello squalificato Coletti. In difesa out Rinaldi, bloccato dall’influenza, rientrano a sinistra Mora e al centro Ignoffo che sarà affiancato da Zanetti o Lisuzzo. Per quanto riguarda gli arancioneroverdi, D’Adderio sconterà la seconda e ultima giornata di squalifica in tribuna e sarà sostituito in panchina da Paolo Favaretto che sinora in campionato ha ottenuto due vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta. Mei e Mattielig, scontata la squalifica, tornano a disposizione dei due tecnici lagunari… Leggi il seguito di questo post »





I venti convocati per la partita di Foggia

15 02 2008

Al termine dell’allenamento mattutino al Taliercio, Fulvio D’Adderio ha reso noto i nomi dei venti convocati per la trasferta di domenica a Foggia. Sono i portieri Alfonso e Lotti, i difensori O. Brevi, Mei, Pesoli, Scantamburlo, Teoldi, Teso e Taurino, i centrocampisti E. Brevi, Collauto, Drascek, Fornaio, Mateos e Mattielig, e gli attaccanti Antenucci, Gennari, Pepe, Poggi e Veronese. Pedrelli e Conean sono stati prestati invece alla Berretti del Venezia che domani pomeriggio, alle 14.30, affronterà a Mira la capolista Cittadella. Buone nuove anche per Ruben Grighini: il giovane e forte difensore argentino, che s’infortunò al ginocchio la vigilia della partita d’andata col Cittadella del 9 settembre scorso e successivamente operato ai crociati posteriori, tornerà martedì ad allenarsi col gruppo della prima squadra dopo cinque mesi e mezzo d’assenza. Subito dopo pranzo la squadra è salita in pullman per raggiungere in serata Giulianova, tappa intermedia del lungo viaggio verso la Puglia.





Confermata la squalifica a D’Adderio

14 02 2008

La Corte di Giustizia federale ha respinto il ricorso presentato dal Venezia Calcio e ha quindi confermato, pure in seconda istanza, le due giornate di squalifica inflitte a Fulvio D’Adderio, espulso nella partita di Sassuolo del 3 febbraio. Anche domenica prossima dunque, come già nel recente derby di Sant’Elena vinto con il Verona, Paolo Favaretto siederà sulla panchina arancioneroverde nella difficile trasferta di Foggia. Nemmeno in questa occasione D’Adderio potrà così prendersi direttamente la rivincita nei confronti di Beppe Galderisi, da due turni l’allenatore del Foggia, col quale il tecnico lagunare ha avuto modo di confrontarsi una sola volta quando, nella passata stagione, il (suo) Foggia perse (2-0) con l’Avellino prima che Galderisi, a quattro giornate dalla fine del campionato di C1, con gli irpini secondi in classifica e poi promossi in serie B, fosse sostutuito da Giovanni Vavassori. Altro particolare curioso: nella stagione 2002-2003 fu proprio D’Adderio a subentrare all’attuale allenatore dei foggiani sulla panchina del Giulianova alla quindicesima giornata. Oggi intanto il Venezia ha disputato al Taliercio la consueta partita infrasettimanale con la Berretti lagunare prevalendo per 4-0 (1-0). In evidenza Marco Veronese, schierato nella ripresa, che ha firmato una doppietta. Gli altri gol sono stati invece realizzati da Mei e Pradolin. Domani, subito dopo l’allenamento mattutino, la squadra partirà in pullman alla volta di Foggia.





Buon compleanno, grande Paolino

12 02 2008

paolo_poggi.jpg 

Dalla “Domenica del Leone”. 

Abbiamo incontrato l’enfant du pays o, come meglio lo conosce il pubblico del Penzo, il golden boy di Sant’Elena, al secolo Paolino Poggi, cuore e anima degli arancioneroverdi, che sabato prossimo spegnerà le sue (prime) trentasette candeline. Allora, grande Paolino, sei quasi alla soglia dei 37 anni: come vivi questo momento? “Beh, diciamo in due maniere, contento innanzitutto di esserci arrivato da calciatore ancora in salute e in buona forma. E poi sereno e innamorato della mia famiglia alla quale devo moltissimo”. Il giorno del tuo compleanno cade proprio sabato, quando  sarai già in ritiro con la squadra a Foggia: speriamo che D’Adderio non ti neghi almeno un brindisi. “Il brindisi è d’obbligo! Poi mica voglio ubriacarmi alla vigilia di una partita così importante per il Venezia”… Leggi il seguito di questo post »





Ricorso D’Adderio: giovedi la decisione

12 02 2008

La Corte di Giustizia Federale di Roma esaminerà giovedi il ricorso presentato dalla S.S.C. Venezia in merito alle due giornate di squalifica inflitte al suo allenatore, Salvo Fulvio D’Adderio. Il tecnico ha già scontato un turno di squalifica domenica nel vittorioso derby col Verona. Se il ricorso verrà accolto D’Adderio potrà sedersi domenica in panchina per guidare il Venezia nella trasferta dello Zaccheria contro i il Foggia che ha brillantemente allenato nella passata stagione conquistando i playoff e perdendo la promozione in serie B un minuto prima del novantesimo nella finale di ritorno persa ai supplementari per 3-0 con l’Avellino dopo aver vinto il match d’andata (1-0). Il giudice sportivo ha inoltre squalificato per un turno il centrocampista del Foggia, Tommaso Coletti, espulso ieri sera nel posticipo di Cittadella per doppia ammonizione. Nel Venezia invece nessun giocatore è in diffida. Oggi intanto la squadra arancioneroverde ha ripreso la preparazione in vista del delicato match dello Zaccheria. Domani doppio allenamento, mentre la società si sta interessando per organizzare giovedi pomeriggio al Taliercio un’amichevole con una squadra del campionato dilettanti. La partenza per Foggia è stata invece fissata per venerdi subito dopo la seduta atletica del mattino.