Scocca a Legnano l’ora di Ivan Pedrelli?

2 05 2008

Dopo la partita di giovedi con gli allievi nazionali arancioneroverdi, il Venezia ha continuato ieri gli allenamenti al Taliercio in vista dell’ultima partita di campionato in programma domenica a Legnano. Nell’occasione Michele Serena non potrà contare sugli squalificati Daniele Mattielig e Emanuele Pesoli, ma anche sugli infortunati Davide Scantamburlo e Marcelo Mateos, oltre a Davide Pradolin che si è procurato una contrattura nella seduta atletica di mercoledi. Sono rientrati nei ranghi, e quindi sono disponibili per l’ultima trasferta della stagione, Roberto Taurino, Manolo Gennari e Ivan Pedrelli, che probabilemente sarà utlizzato domenica da Serena sin dal primo minuto sulla fascia sinistra. A destra per la difesa dovrebbe essere confermato Gerardo Grighini, mentre al centro Oscar Brevi, Roberto Taurino, Massimiliano Mei e Dario Teso si giocheranno gli altri due posti disponibli. E’ pure rientrato dalla trasferta con la nazionale under 20 il portiere Enrico Alfonso, utilizzato nel secondo tempo nell’incontro del Quattro Nazioni vinto dagli azzurri per 1-0 sull’Austria. Dopo il match con i lilla di Egidio Notaristefano la squadra godrà di tre giorni di riposo prima di riprendere giovedi prossimo la preparazione. Intanto mercoledi è previsto un incontro a Levico tra i dirigenti dell’Apt della nota località termale della Valsugana e una delegazione del Calcio Venezia, capeggiata dai presidenti Arrigo e Ugo Poletti, per definire gli accordi per i prossimi ritiri estivi della squadra arancioneroverde che anche per il prossimo campionato sarà allenata da Michele Serena. 

Annunci




Undici contro undici in famiglia

27 03 2008

Pioggia e vento al Taliercio. E una temperatura tutt’altro che primaverile. Ma il Venezia non ha saltato l’allenamento programmato nel primo pomeriggio e Michele Serena si è inventato due formazioni contrapposte in una partita a tutto campo che ha impegnato i ventidue  giocatori a sua disposizione. Tra i pali da una parte Massimiliano Lotti e dall’altra Enrico Alfonso, rientrato dall’Under 21 azzurra. A riposo ancora Manolo Gennari che accusa sempre dolori alla tibia microfratturata, mentre Peppe Aprea ha continuato la riabilitazione al ginocchio operato presso il centro terapeutico di Jesolo del dottor Michelangelo Beggio, medico sociale del Venezia. Non hanno partecipato alla partita della prima squadra, ma si sono allenati a parte, Emanuele Pesoli e Vincenzino Pepe, sofferente per un lieve affaticamento al quadricipite destro. Entrambi comunque dovrebbero riunirsi domani al gruppo dei titolari. Lunedi prossimo Pepe volerà con l’Under 20 di serie C azzurra alla volta di Helsinky per giocare mercoledi contro la nazionale della Finlandia.





Manolo Gennari out per un lungo periodo

4 03 2008

Tempo da lupi al Taliercio: pioggia, freddo e vento a raffiche, per cui l’allenamento in programma nel primo pomeriggio si è svolto inevitabilmente nella vicina palestra e nel parcheggio dirimpetto al centro sportivo. Non buone nuove dalla risonanza magnetica alla quale è stato sottoposto Manolo Gennari: rottura del legamento della caviglia sinistra e microfrattura della testa del perone, per cui i tempi di recupero per lo sfortunato attaccante arancioneroverde, che dovrà stare a riposo almeno tre settimane, si prospettano molto lunghi. Non si sono allenati neanche Poggi e Pedrelli(affaticamento muscolare), Alfonso (febbricitante) e Fornaio (ematoma alla coscia), ma dovrebbero essere tutti disponibili per la difficile trasferta di domenica a Cava de’ Tirreni. I tifosi che volessero invece assistere all’incontro Cavese-Venezia possono acquistare il tagliando d’ingresso per la curva ospiti, al prezzo di 10 euro più prevendita (1,20 euro), presso il Venezia Store, in via Cecchini 15, a Mestre. Tempo e condizioni del campo di gioco permettendo, domani doppio allenamento al Taliercio e giovedì amichevole con la formazione dilettanti di serie D dell’Este alle 14,30.





Tripletta di Antenucci nel poker di gol contro il Boca San Lazzaro a Mogliano

28 02 2008

Tripletta di Mirco Antenucci nella partita d’allenamento che il Venezia ha vinto per 4-0 (1-0) oggi pomeriggio a Mogliano Veneto con il Boca San Lazzaro, squadra bolognese che disputa il campionato dilettanti di serie D (girone D). L’altro gol arancioneroverde è stato realizzato invece nel primo tempo da Marco Veronese, utilizzato al centro di un attacco composto anche da Vincenzino Pepe e Luca Conean. Tra i pali si sono avvicendati Massimo Lotti e Enrico Alfonso. Positivo il rientro in squadra di Ruben Grighini che non giocava con la prima squadra da quasi sei mesi dopo l’operazione ai crociati del ginocchio, cui il giovane argentino è stato sottoposto all’inizio dello scorso settembre. In evidenza nella ripresa anche Marcelo Mateos, assente nella sfortunata partita di domenica a Sant’Elena con la Pro Patria e ora completamente recuperato. Non hanno preso parte all’allenamento Mattia Collauto e Paolo Poggi, entrambi con qualche risentimento muscolare che non dovrebbe però mettere in dubbio la loro convocazione per la partita del 9 marzo a Cava dè Tirreni dopo la sosta di campionato di domenica prossima. Domani pomeriggio e sabato mattina la squadra sosterrà due sedute atletiche al Taliercio prima del rompete le righe e della ripresa degli allenamenti fissata per le 14 di martedì. In mattinata Paolo Poggi ha incontrato i professori e gli allievi dell’Istituto Tecnico Edison-Volta nell’aula magna di via Asseggiano, a Mestre, suscitando grande interesse ed entusiasmo nei giovani studenti, ai quali il campione di Sant’Elena ha regalato il cappellino del Venezia, da lui autografato, invitandoli anche ad assistere gratuitamente in curva al derby del 16 marzo al Penzo con il Padova.





Pepe e Alfonso disponibili per Sassuolo

1 02 2008

E’ arrivato il transfert della Lega per Vincenzo Pepe e Enrico Alfonso e così Fulvio D’Adderio potrà disporre dei due nuovi acquisti per la trasferta di domenica del Venezia a Sassuolo. Primo allenamento oggi al Taliercio per gli altri tre rinforzi del mercato di gennaio: Davide Drascek, Roberto Taurino e Daniele Fornaio, che saranno però utilizzabili solo e non prima del derby del 10 febbraio a Sant’Elena con il Verona. La squadra arancioneroverde si allenerà anche domattina (alle 10) a porte chiuse e successivamente, dopo pranzo, partirà alla volta di Sassuolo. Viste le non buone condizioni fisiche di Daniele Mattielig e Marcelo Mateos, che si sono comunque regolarmente allenati, è stato aggregato alla prima squadra anche il centrocampista della Berretti veneziana, Marco Modolo, classe ’89, proveniente dalla Primavera dell’Inter. A proposito della Berretti del Venezia, la compagine allenata da Sandro Perini sarà impegnata domani (inizio alle ore 14:30) ad Ancona… Leggi il seguito di questo post »





Buona sgambata al Picchi di Jesolo: 2-2 con reti di Veronese e Antenucci

31 01 2008

Vivace e costruttivo pareggio nell’amichevole che il Venezia ha sostenuto nel pomeriggio all’Armando Picchi di Jesolo: 2-2 col Città di Jesolo, brillante formazione del girone triveneto della serie D. Nell’occasione Fulvio D’Adderio ha mescolato le carte schierando tutti i giocatori a sua disposizione, ma non variando l’assetto tattico. Nel primo tempo sono scesi in campo Lotti tra i pali, Teso O. Brevi e Mei in difesa, Collauto Modolo Pradolin e Teoldi a centrocampo, Poggi Gennari e Pepe di punta. Nella ripresa ha debuttato in porta il neo acquisto dall’Inter, Enrico Alfonso. Pesoli Teso e Scantamburlo hanno costituito il trio di difesa, mentre a centrocampo hanno agito Pedrelli Mattielig Pradolin e Teoldi, sostituito nel finale dal giovane Rigoni. Rivoluzionato anche il trio d’attacco con Conean Veronese e Antenucci. Subito in vantaggio lo Jesolo con il diciassettenne Maggiò dopo che Poggi aveva colpito il palo. Nel secondo tempo prima Veronese (al 5′) e poi Antenucci (al 22′) hanno ribaltato il risultato… Leggi il seguito di questo post »





Veronese non si muove da Venezia

27 01 2008

Intervenendo telefonicamente a “Calcio in chiaro”, la trasmissione sportiva della domenica di Telechiara  che segue le partite di Padova e Venezia, l’amministratore delegato del Venezia, Vincenzo Marinese, ha decisamente smentito le voci di mercato, riportate dalla Gazzetta dello Sport, secondo le quali  il neo direttore generale dell’Hellas Verona, Giovanni Galli, avrebbe già raggiunto l’accordo economico con Marco Veronese, ma non ancora con la società lagunare, per il passaggio del bomber arancioneroverde (sette gol in questa stagione) al Verona. “Veronese non si muove da Venezia, nè mai è stato sul mercato – ha puntualizzato Vincenzo Marinese tranquillizzando i tifosi -. Anzi, proprio nei giorni scorsi Andrea Seno e io gli abbiamo proposto il prolungamento del contratto e la trattativa è  molto ben avviata”. L’amministratore delegato del Venezia ha inoltre precisato… Leggi il seguito di questo post »