Brillante Venezia: 7-1 al Montebelluna

14 05 2008

Venezia in palla, con tanta volgia di far bene, nella prima delle due partite amichevoli programmate nell’arco di 24 ore: oggi nel nuovo e gradevole impianto di Castello di Godego contro il Montebelluna che ha appena concluso il campionato di serie D a centroclassifica; domani a Concordia Sagittaria contro la Julia che il prossimo anno farà proprio compagnia ai ragazzi di Lele Pasa nello stesso girone di serie D. Sette a uno il risultato finale a favore degli arancioneroverdi con doppietta di Paolino Poggi, in grande spolvero, e di Mirco Antenucci. E’ tornato felicemente al gol anche Manolo Gennari, mentre le altre reti dei lagunari portano la firma di Daniele Mattielig e Matteo Teoldi. Nel primo tempo Michele Serena ha schierato tra i pali il giovane portiere della Berretti, Marco Striatto, in difesa Pesoli, Pedrelli, Modolo e Teso, a centrocampo Mattielig, Fornaio e Poggi, di punta Antenucci, Gennari e Pepe. Nella ripresa hanno trovato spazio anche Alfonso in porta, Sartoretto e Spolladore della Berretti, oltre a Teoldi e Drascek che saranno pure utilizzati domani a Concordia Sagittaria nell’amichevole con la Julia assieme a Lotti, i fratelli Brevi, Mei, Taurino, capitan Collauto, Conean, Veronese e Mateos che oggi si sono allenati al Taliercio con Paolo Favaretto.

MONTEBELLUNA-VENEZIA 1-7 (1-4): MONTEBELLUNA: Cavarzan, Moroni, Furlanetto, Colman, Nicoletti, Masiero, Schiavon, Ballardin, Bez, Nardi, Alberto. All.: Pasa. VENEZIA (4-3-3): Striatto (1′ st Alfonso); Pesoli (dal 41′ pt Sartoretto), Teso, Modolo (dal 15′ st Spolladore), Pedrelli; Mattielig, Poggi, Fornaio (dal 35′ st Drascek); Pepe, Gennari (dal 26′ st Teoldi), Antenucci. All.: Serena. RETI: 1′ pt Antenucci, 2′ pt Alberto, 15′ pt Poggi (rig.), 16′ pt Antenucci (rig.), 22′ pt Gennari; 18′ st Mattielig, 29′ st Teoldi, 42′ st Poggi.

Annunci




Ultimissime su Ternana-Venezia (ore15)

19 04 2008

        

Il Venezia si presenterà domani a Terni con due obiettivi soprattutto da centrare: confermare i progressi fatti registare domenica contro il Monza e invertire il trend negativo lontano dal Penzo (sei sconfitte nelle ultime sei trasferte, manco un punto fuori casa nel 2008). Dall’altra parte c’è una Ternana in grande spolvero (sei risultati utili consecutivi) che vorrebbe proseguire la sua striscia positiva per allontanarsi il più possibile dalla zona playout, distante solo un punto. Michele Serena dovrà rinunciare a due pedine importantissime nel proprio scacchiere tattico come Emanule Pesoli in difesa, bloccato da una leggera contrattura al polpaccio della gamba destra, e Daniele Mattielig a centrocampo, fermato dal giudice sportivo per un turno. Al posto del forte difensore di Anagni dovrebbe subentrare Oscar Brevi, così come a centrocampo è probabile l’impiego di suo fratello Ezio. Questi comunque i venti convocati: i portieri Lotti e Alfonso, i difensori Oscar Brevi, Grighini, Mei, Pedrelli, Scantamburlo, Taurino, Teoldi e Teso, i centrocampisti Ezio Brevi, Collauto, Conean, Drascek, Fornaio e Mateos, gli attaccanti Antenucci, Pepe, Poggi e Veronese. Per quanto riguarda i rossoverdi, il tecnico Giorgini in difesa recupera Gigi Sartor, il trevigiano ex Juve, Vicenza, Inter e Parma, ma perde a centrocampo Morello: al suo posto il tecnico umbro sceglierà uno tra Bussi e Cibocchi. In attacco, squalificato Rigoni, dovrebbe giocare dal primo minuto Scandurra. Arbitro dell’incontro sarà Marco Guida di Torre Annunziata, assistito da Roberto Ronga di Salerno e da Ottavio Russo di Palermo.





Test pre derby giovedì con la Sanvitese

5 02 2008

In vista del derby di domenica a Sant’Elena con il Verona del nuovo corso (Maurizio Sarri allenatore, Giovanni Galli direttore generale e Renato Cipollini direttore organizzativo), il Venezia ha programmato per giovedi prossimo al Taliercio (calcio d’inizio alle ore 15,00) l’amichevole con la Sanvitese, interessante formazione friulana che occupa nel campionato triveneto di serie D (girone C) una tranquilla posizione a metà classifica. L’impegnativo test servirà a  Fulvio D’Adderio anche per saggiare le condizioni fisiche dei tre neo acquisti Davide Drascek, Daniele Fornaio e Roberto Taurino, dei quali è atteso il transfer entro venerdì dalla Lega. In virtù delle forzate assenze per squalifica  di Massimiliano Mei e Daniele Mattielig non è da escludere che già domenica Taurino e Drascek possano debuttare in difesa e a centrocampo con la maglia granata e oro dei cento anni del Venezia che sinora ha portato fortuna alla squadra lagunare: indossata due volte, ha conseguito altrettanto successi con Pro Sesto e Lecco. Sono già in vendita… Leggi il seguito di questo post »





Squalificati Mei e Mattielig per un turno Stop di due giornate per D’Adderio

5 02 2008

Il giudice sportivo della Lega Calcio di serie C ha squalificato per una giornata Massimiliano Mei e Daniele Mattilelig, entrambi espulsi domenica scorsa nel match di Sassuolo: il primo per doppia ammonizione, il secondo “per atto di violenza – come si legge nel comunicato – nei confronti di un avversario in azione di gioco”. Più pesante la squalifica inflitta al tecnico del Venezia, Salvo Fulvio D’Adderio, appiedato per due turni “per comportamento offensivo con l’arbitro durante l’incontro”. Avverso a questa squalifica, il Venezia ha presentato ricorso… Leggi il seguito di questo post »





Ultimissime sul big-match di Sassuolo

3 02 2008

sassuolo-calcio.gif       venezia.jpg

Alla ripresa del campionato trasferta delicata per gli arancioneroverdi di Fulvio D’Adderio impegnati oggi a Sassuolo su uno dei due campi ancora inviolati del girone A della C1. L’altro è quello di Cava dei Tirreni. La squadra sponsorizzata Mapei, nelle dieci partite sinora giocate all’Enzo Ricci, ha infatti raccolto sette vittorie, tre pareggi e nessuna battuta d’attesto. Il Venezia è tuttavia la bestia nera dei modenesi che in C1, negli ultimi due campionati, hanno portato via ai lagunari un solo punticino in tre scontri diretti segnando manco un gol. Pure all’andata finì 2-0 per il Venezia (le reti firmate da Marco Veronesi e Paolo Poggi) e quella fu anche la prima sconfitta del campionato per il Sassuolo che volava in testa, e a punteggio pieno, dopo quattro giornate. Emergenza comunque a centrocampo per Fulvio D’Adderio che dovrà valutare le condizioni di Daniele Mattielig e Marcelo Mateos, reduci rispettivamente da un attacco influenzale e da un principio di bronchite, oltre a quelle di Ezio Brevi… Leggi il seguito di questo post »





Taurino, Drascek e Fornaio si presentano

1 02 2008

taurino_e_seno.jpgdrascek_e_fornaio_con_dadderio.jpg

Prime foto e prime dichiarazioni degli ultimi acquisti del Venezia: Roberto Taurino, Davide Drascek e Daniele Fornaio che sono stati presentati quest’oggi alla stampa prima di partecipare all’allenamento pomeridiano diretto da Fulvio D’Adderio e Paolo Favaretto. Roberto Taurino si è detto felicissimo di vestire la maglia arancioneroverde, quanto sorpreso del trasferimento del quale è stato informato solo ieri sera mezz’ora prima della chiusura del mercato. “Il mio procuratore, Lorenzo Marronaro, era in trattative anche con il Pescara e il Taranto, ma quando ho saputo da lui dell’ interessamento del Venezia mi sono subito dichiarato disponibilissimo ad approdare in laguna”. L’ex difensore centrale del Perugia, che all’occorrenza può essere anche impiegato come esterno destro, diventerà padre tra un mese e mezzo: Anna, la sua compagna di Brindisi, infatti è in dolce attesa di un maschietto al quale sarà dato il nome di Thomas. Anche per Daniele Fornaio, ventunenne di Catania il prossimo 10 febbraio, è stata una gradita sorpresa il passaggio dell’ultima ora al Venezia… Leggi il seguito di questo post »





Caso Danucci: la Lega boccia il suo trasferimento dalla Ternana al Venezia

29 01 2008

La Lega Calcio di serie C  non ha concesso  il visto di esecutività al passaggio in prestito di Ciro Danucci, classe 1983, dalla Ternana al Venezia in ossequio all’art. 95 comma 2 che impedisce ad un giocatore d’essere trasferito coinvolgendo nella stessa stagione un numero maggiore di tre società. Ciro Danucci infatti, il primo luglio 2007, era passato dal Cesena al Catania, il quale successivamente l’aveva girato in comproprietà alla Ternana. Nelle prossime quarantott’ore il direttore sportivo Andrea Seno dovrà così correre ai ripari provvedendo all’acquisto di un altro centrocampista che abbia presumibilmente le stesse caratteristiche tecniche di Ciro Danucci che ha già fatto le valigie ed è tornato a Terni. Il mercato chiude alle 19 di giovedi prossimo, quindi non ci sarà nemmeno il tempo necessario, normalmente cinque giorni, per ottenere l’autorizzazione da parte della Lega per poter utilizzare gli eventuali nuovi acquisti (si parla anche di una giovane mezzapunta dell’Udinese) nell’impegnativa trasferta di domenica a Sassuolo. Piove comunque sul bagnato. Oggi infatti Daniele Mattielig non si è potuto allenare… Leggi il seguito di questo post »