Il Venezia chiude con una vittoria

29 05 2008

Ieri buona sgambata per il Venezia che è imposto di misura (3-2) sulla Primavera del Treviso. Il risultato si è concretizzato grazie alle reti messe a segno da Conean, Veronese e Antenucci su rigore per gli arancioneroverdi e ai due gol siglati dall’interessantissimo attaccante trevigiano Ragusa, il primo dei quali al termine di una pregevole iniziativa personale. La squadra allenata da Michele Serena si è dimostrata tonica per tutto l’arco della partita nonostante il caldo torrido, che ha sicuramente pesato sulle gambe dei giocatori che si apprestano a chiudere la stagione. Per il tecnico mestrino è stata una buona occasione per vedere all’opera giovani di belle speranze come il difensore croato Valteric e i due brasiliani Everton e Devilson e per tentare nuove soluzioni tattiche come l’innesto di Paolino Poggi davanti alla difesa nel ruolo di playmaker. Serena ha schierato nel primo tempo Lotti tra i pali, Taurino, Pesoli, Teso e Rigoni in difesa, a centrocampo Drascek, Conean, E. Brevi e Fornaio, in attacco Veronese e Devilson. Nel secondo tempo naturale girandola di sostituzioni con Striatto in porta, Pedrelli, Valteric, Mei e Teoldi a formare il reparto arretrato, in mezzo al campo hanno agito Collauto, Mattielig, Poggi e Everton, mentre Gennari e Antenucci hanno formato il duo d’attacco. Per gli arancioneroverdi quello di ieri è stato l’ultimo impegno dell’anno e oggi si ritroveranno al Taliercio per i saluti di rito prima della partenza per le vacanze estive.

Annunci




Brillante Venezia: 7-1 al Montebelluna

14 05 2008

Venezia in palla, con tanta volgia di far bene, nella prima delle due partite amichevoli programmate nell’arco di 24 ore: oggi nel nuovo e gradevole impianto di Castello di Godego contro il Montebelluna che ha appena concluso il campionato di serie D a centroclassifica; domani a Concordia Sagittaria contro la Julia che il prossimo anno farà proprio compagnia ai ragazzi di Lele Pasa nello stesso girone di serie D. Sette a uno il risultato finale a favore degli arancioneroverdi con doppietta di Paolino Poggi, in grande spolvero, e di Mirco Antenucci. E’ tornato felicemente al gol anche Manolo Gennari, mentre le altre reti dei lagunari portano la firma di Daniele Mattielig e Matteo Teoldi. Nel primo tempo Michele Serena ha schierato tra i pali il giovane portiere della Berretti, Marco Striatto, in difesa Pesoli, Pedrelli, Modolo e Teso, a centrocampo Mattielig, Fornaio e Poggi, di punta Antenucci, Gennari e Pepe. Nella ripresa hanno trovato spazio anche Alfonso in porta, Sartoretto e Spolladore della Berretti, oltre a Teoldi e Drascek che saranno pure utilizzati domani a Concordia Sagittaria nell’amichevole con la Julia assieme a Lotti, i fratelli Brevi, Mei, Taurino, capitan Collauto, Conean, Veronese e Mateos che oggi si sono allenati al Taliercio con Paolo Favaretto.

MONTEBELLUNA-VENEZIA 1-7 (1-4): MONTEBELLUNA: Cavarzan, Moroni, Furlanetto, Colman, Nicoletti, Masiero, Schiavon, Ballardin, Bez, Nardi, Alberto. All.: Pasa. VENEZIA (4-3-3): Striatto (1′ st Alfonso); Pesoli (dal 41′ pt Sartoretto), Teso, Modolo (dal 15′ st Spolladore), Pedrelli; Mattielig, Poggi, Fornaio (dal 35′ st Drascek); Pepe, Gennari (dal 26′ st Teoldi), Antenucci. All.: Serena. RETI: 1′ pt Antenucci, 2′ pt Alberto, 15′ pt Poggi (rig.), 16′ pt Antenucci (rig.), 22′ pt Gennari; 18′ st Mattielig, 29′ st Teoldi, 42′ st Poggi.





Tanti auguri a Max Mei, domani 27 anni

30 04 2008

Domani, primo maggio, Massimiliano Mei compirà 27 anni. Al difensore toscano, da tre stagioni al Venezia, gli auguri di tutta la società arancioneroverde. Stamattina intanto la squadra si è allenata al Taliercio. Di nuovo assenti Davide Scantamburlo (mal di schiena), Roberto Taurino (contrattura muscolare), Marco Veronese (affaticamento) e Marcelo Mateos (retto femorale), oltre a Enrico Alfonso impegnato stasera con la nazionale Under 20 azzurra a Stegersbach opposta all’Austria nel Quattro Nazioni. Michele Serena ha potuto contare invece nel rientro nel gruppo degli influenzati, Ivan Pedrelli e Manolo Gennari. Domani pomeriggio, alle 15, è prevista al Taliercio una partita d’allenamento con la squadra degli allievi nazionali ’91 arancioneroverdi che domenica 11 maggio affronteranno in trasferta il Lecce nell’incontro d’andata dei playoff di categoria (sedicesimi di finale) per il titolo di campioni d’Italia allievi. In serata si è svolto anche il consiglio d’amministrazione della società al termine del quale è stato approvato il bilancio per la stagione 2007-2008. 





Allenamento oggi a ranghi ridotti

29 04 2008

Molti assenti tra le fila arancioneroverdi alla ripresa della preparazione in vista dell’ultimo impegno del Venezia in questo campionato. Alle defezioni già annunciate di Davide Scantamburlo e Roberto Taurino, assenti domenica scorsa a Sant’Elena contro il Foligno, si sono aggiunte quelle di Marco Veronese, Marcelo Mateos, Ivan Pedrelli e Manolo Gennari, oltre a quella di Alfonso, convocato nell’under 20 azzurra. A parte Gennari, ancora convalescente, e Pedrelli, febbricitante sin da domenica mattina, tutti gli altri infortunati saranno probabilmente disponibili per l’allenamento di domani al Taliercio. Michele Serena, riconfermato allenatore anche per la prossima stagione dai fratelli Arrigo e Ugo Poletti, non potrà comunque contare sugli squalificati Daniele Mattielig e Emanuele Pesoli, già diffidati e ammoniti con il Foligno.





Nove gol alla Berretti: il Venezia c’è…

24 04 2008

Questo pomeriggio il Venezia di Michele Serena ha sostenuto una vivace partita d’allenamento al Taliercio con la Berretti di Sandro Perini rinforzata nel primo tempo da Paolo Poggi. Come abitudine, Michele Serena si è sbizzarrito nello schierare due diverse formazioni. Nel primo tempo Grighini, Teso, Pesoli e Scantamburlo hanno composto la difesa a quattro, mentre a centrocampo hanno agito Mattielig e Ezio Brevi con Mateos a destra e Conean a sinistra. Di punta Pepe e Veronese. E’ finita in goleada: 9-0 per il Venezia con doppiette di Veronese e Antenucci, una splendida rete di Ezio Brevi e i gol di Pepe, Mateos, Collauto e Gennari. Proprio i 45 minuti giocati da Manolo Gennari dopo oltre due mesi di stop sono stati la nota lieta della giornata. Gennari si era infortunato il 21 febbraio nell’amichevole infrasettimanale con il Noventa Padovana alla vigilia della partita casalinga con la Pro Patria. Per il match con il Foligno praticamente Serena ha a disposizione tutta la rosa della prima squadra dopo il pieno recupero anche di Emanuele Pesoli. Solo Beppe Aprea, che sarà ospite lunedì negli studi di Telecittà per la trasmissione “Vinciamo con il Venezia”, si è allenato a parte inanellando giri su giri di campo. Il suo pieno recupero è però previsto non prima di un mese e mezzo.





Antenucci e Pepe, bomber in tivù

18 04 2008

Emanuele Pesoli proprio non ce la fa e non sarà nemmeno convocato per la trasferta di Terni. Già sofferente al polpaccio destro, il forte difensore del Venezia ha accusato un riacutizzarsi del leggero stiramento, per cui i medici hanno deciso di concedergli qualche giorno di riposo prima di sottoporlo la settimana prossima ad una nuova risonanza magnetica. Sono tornati regolarmente ad allenarsi Davide Scantamburlo (affaticamento muscolare) e Matteo Teoldi (febbricitante). Michele Serena non avrà dunque grossi problemi di formazione come era stato paventato da qualche giornale. In difesa Oscar Brevi dovrebbe prendere il posto di Emanuele Pesoli e affiancare al centro Massimiliano Mei. A centrocampo il più giovane dei Brevi, Ezio, dovrebbe avvicendare lo squalificato Mattielig, mentre in attacco dovrebbe essere confermata la coppia Veronese-Antenucci che ha brillato domenica nel 4-1 inflitto al Monza. Proprio Mirco Antenucci sarà ospite insieme al giovane Vincenzino Pepe e al responsabile del settore giovanile arancioneroverde Fabiano Speggiorin della trasmissione “Vinciamo con il Venezia” che andrà in onda lunedi, sempre dalle 20 alle 21 su Telecittà e Free Channel (Sky 855).





Giovedì allenamento con la Berretti

1 04 2008

Gli arancioneroverdi hanno ripreso oggi pomeriggio al Taliercio la preparazione in vista della partita di domenica con la Paganese alla quale non prenderà parte Marco Veronese, il bomber del Venezia (nove reti) squalificato a causa dell’ammonizione rimediata negli ultimi minuti del match con il Manfredonia e già diffidato dal giudice sportivo. Non si è allenato Vincenzino Pepe, aggregatosi alla nazionale under 21 di serie C che domani a Helsinky affronterà la Finlandia per l’International Challenge Trophy. Questo il programma settimanale al Taliercio: martedì allenamento pomeridiano, mercoledì doppia seduta atletica (mattina e pomeriggio), giovedì pomeriggio amichevole con la Berretti del Venezia, venerdì allenamento il pomeriggio, sabato (mattina) rifinitura. Poi la partenza in aereo per Napoli e il trasferimento in pullman nel ritiro di Serino, provincia di Avellino. Alla trasferta di Pagani parteciperà, seppur squalificato, anche Marco Veronese.