Tanti auguri a Max Mei, domani 27 anni

30 04 2008

Domani, primo maggio, Massimiliano Mei compirà 27 anni. Al difensore toscano, da tre stagioni al Venezia, gli auguri di tutta la società arancioneroverde. Stamattina intanto la squadra si è allenata al Taliercio. Di nuovo assenti Davide Scantamburlo (mal di schiena), Roberto Taurino (contrattura muscolare), Marco Veronese (affaticamento) e Marcelo Mateos (retto femorale), oltre a Enrico Alfonso impegnato stasera con la nazionale Under 20 azzurra a Stegersbach opposta all’Austria nel Quattro Nazioni. Michele Serena ha potuto contare invece nel rientro nel gruppo degli influenzati, Ivan Pedrelli e Manolo Gennari. Domani pomeriggio, alle 15, è prevista al Taliercio una partita d’allenamento con la squadra degli allievi nazionali ’91 arancioneroverdi che domenica 11 maggio affronteranno in trasferta il Lecce nell’incontro d’andata dei playoff di categoria (sedicesimi di finale) per il titolo di campioni d’Italia allievi. In serata si è svolto anche il consiglio d’amministrazione della società al termine del quale è stato approvato il bilancio per la stagione 2007-2008. 





Il Venezia ospite del Lions di Mestre

30 04 2008

Piacevole convivio, brillantemente organizzato dal Lions Club Mestre, ieri sera nello storico ristorante “All’Amelia”. Sei le società veneziane, tutte  sponsorizzate dal Casinò di Venezia, che sono state invitate a presenziare dal presidente del Lions, Sergio Colorio: Il Calcio Venezia, l’Umana Reyer, il Tennis Club Mestre, il Circolo della Scherma Mestre, il Casinò Venezia Mestre di rugby e il Dese Calcio a 5. All’interessante dibattito del dopo cena sono intervenuti anche il direttore generale del Casinò di Venezia, Carlo Pagan, e l’assessore allo sport del Comune di Venezia, Sandro Simionato. A rappresentare la società arancioneroverde c’erano l’amministratore delegato Vincenzo Marinese, il capitano Mattia Collauto e i giocatori Peppe Aprea, Massimiliano MeiEmanuele Pesoli, nonchè Alessandra Rossi e Giorgio Betrò che ha consegnato a Sergio Colorio e agli altri presidenti dei vari club lagunari intervenuti il libro dei Cento anni del Venezia e il gagliardetto dell’ S.S.C. Venezia. Claudio Pea ha condotto la riuscitissima serata.    





Ultimissime su Venezia-Foligno (ore 15)

26 04 2008

                              

Ultima partita al Penzo per il Venezia che vorrà congedarsi nel migliore dei modi dal proprio pubblico. Di fronte ci sarà un Foligno galvanizzato dalle ultime due vittorie contro Sassuolo e Cremonese, entrambe per 1-0, e più che mai in corsa per un posto nei playoff. I falchetti umbri infatti sono quarti in classifica a due giornate dal termine del campionato con un punto di vantaggio sul Foggia e due sul Padova. Michele Serena recupera a centrocampo Mattielig, che ha scontato il turno di squalifica, mentre in difesa perde contemporaneamente Scantamburlo, alle prese con il solito mal di schiena, e Taurino che, nella rifinitura del mattino, ha accusato un risentimento muscolare. Torna invece disponibile Pesoli che ha smaltito i fastidi al polpaccio: insieme a lui al centro del reparto arretrato il tecnico veneziano dovrebbe riproporre Massimiliano Mei con Grighini a destra e Pedrelli a sinistra. Questi comunque i 21 convocati: i portieri Lotti e Alfonso, i difensori Oscar Brevi, Grighini, Mei, Pedrelli, Pesoli, Teoldi e Teso, i centrocampisti Ezio Brevi, Collauto, Conean, Drascek, Fornaio, Mateos, Mattielig e Pradolin, gli attaccanti Antenucci, Pepe, Poggi e Veronese. Il tecnico del Foligno, Pierpaolo Bisoli, sembra invece fare pretattica ipotizzando l’assenza di Girardi, il giustiziere degli arancioneroverdi all’andata con una doppietta, per una botta ad una caviglia: in verità il centravanti umbro dovrebbe essere l’unica punta supportata da Coresi e Bonura, autore dei gol che hanno piegato Sassuolo e Cremonese, che agiranno alle sue spalle. Arbitro dell’incontro sarà Omar Magno di Catania assistito da Gianfranco Tavelli di Brescia e da Jilia Cerioli Pasquali di Milano.





Dietrofront del Monza: ritorna Pagliari

8 04 2008

Gli arancioneroverdi hanno ripreso oggi la preparazione in vista del delicato match di domenica al Penzo (inizio ore 15) contro il Monza. Soltanto Gerardo Ruben Grighini è stato tenuto precauzionalmente a riposo perchè sofferente al mignolo del piede destro che si era microfratturato nella sfortunata partita con il Manfredonia. La sua presenza domenica contro i brianzoli è in forte dubbio: al suo posto Michele Serena potrebbe riutilizzare Roberto Taurino, mentre al posto dello squalificato Oscar Brevi sono in ballottaggio ci sono Massimiliano Mei e Dario Teso. Il programma di allenamenti settimanali resta sostanzialmente confermato con l’unica possibile variazione giovedi quando il Venezia potrebbe affrontare in amichevole una squadra dilettanti veneta anzichè la Berretti di Sandro Perini. Uno squalificato (per una giornata) anche nel Monza: il centrocampista Salvatore Vicari, già diffidato e domenica ammonito nell’incontro perso al Brianteo col Verona. Ma la novità più clamorosa in casa biancorossa è stata la decisone presa stamattina dalla società che ha riaffidato la guida tecnica della squadra a Giovanni Pagliari che aveva esonerato domenica sera e l’aveva sostituito con l’allenatore in seconda Francesco Farina. 





Ultimissime su Venezia-Verona

9 02 2008

venezia.jpg         verona.jpg

Sarà il derby numero 80 tra gli arancioneroverdi e i gialloblù quello che si giocherà domenica al Penzo, arbitro Baratta di Salerno, con un bilancio in perfetta parità: 29 vittorie per parte e 22 pareggi. L’ultimo incontro a Sant’Elena risale al 21 settembre 2004 quando i due gloriosi club veneti militavano ancora in serie B. Quella volta finì 3-2 per il Venezia che recuperò addirittura un doppio svantaggio, firmato Bogdani e Biasi, e s’impose con una doppietta di Guidoni e un gol di Andersson. Il confronto di domenica si preannuncia molto delicato per entrambe le squadre in quanto gli arancioneroverdi non possono permettersi altri passi falsi, soprattutto al Penzo, se vogliono riaggancarsi al treno dei playoff, mentre i gialloblù di Maurizio Sarri,… Leggi il seguito di questo post »





Taurino e Drascek: oggi l’ok della Lega, domenica in campo nel derby col Verona?

8 02 2008

Roberto Taurino, Davide Drascek e Daniele Fornaio sono disponibili per il derby di domenica a Sant’Elena con il Verona. E’ arrivato infatti l’atteso transfert della Lega che ha dato l’ok al Venezia per l’immediato impiego dei tre neo acquisti arancioneroverdi. E’ probabile che Fulvio D’Adderio, viste le assenze per squalifica di Massimiliano Mei e Daniele Mattielig, possa subito utilizzare sia Roberto Taurino in difesa che Davide Drascek a centrocampo nel delicato match con i gialloblù di Maurizio Sarri. Va riempiendosi intanto la curva ospiti del Penzo, che ha una capienza di circa 1300 posti, dal momento che i tifosi scaligeri hanno già acquistato in prevendita oltre 900 tagliandi. Domani il campionato Berretti sosterrà un turno di riposo: riprenderà sabato prossimo con l’atteso scontro di Mira tra le Berretti del Venezia e del Cittadella, capolista del girone.





Test pre derby giovedì con la Sanvitese

5 02 2008

In vista del derby di domenica a Sant’Elena con il Verona del nuovo corso (Maurizio Sarri allenatore, Giovanni Galli direttore generale e Renato Cipollini direttore organizzativo), il Venezia ha programmato per giovedi prossimo al Taliercio (calcio d’inizio alle ore 15,00) l’amichevole con la Sanvitese, interessante formazione friulana che occupa nel campionato triveneto di serie D (girone C) una tranquilla posizione a metà classifica. L’impegnativo test servirà a  Fulvio D’Adderio anche per saggiare le condizioni fisiche dei tre neo acquisti Davide Drascek, Daniele Fornaio e Roberto Taurino, dei quali è atteso il transfer entro venerdì dalla Lega. In virtù delle forzate assenze per squalifica  di Massimiliano Mei e Daniele Mattielig non è da escludere che già domenica Taurino e Drascek possano debuttare in difesa e a centrocampo con la maglia granata e oro dei cento anni del Venezia che sinora ha portato fortuna alla squadra lagunare: indossata due volte, ha conseguito altrettanto successi con Pro Sesto e Lecco. Sono già in vendita… Leggi il seguito di questo post »