Allievi, ora doppia sfida con il Lecce

23 04 2008

Se i giovanissimi arancioneroverdi del ’93 affronteranno il Bari nei sedicesimi dei playoff delle finali nazionali di categoria, un altro avversario pugliese è toccato in sorte agli allievi nazionali del 1991 del Venezia, già promossi alla seconda fase da un paio di settimane con il primo posto nel loro girone, che infatti dovranno incontrare il Lecce nelle due partite ad eliminazione diretta del prossimo mese: all’andata (domenica 11 maggio) nel capoluogo salentino e nel ritorno di Mira del 18 sperando che nel frattempo si provveda a sistemare al meglio il prato dello stadio comunale della Riviera del Brenta… Leggi il seguito di questo post »

Annunci




Berretti esagerata: 6-1 alla Spal

5 04 2008

Punteggio tennistico per la Berretti di Sandro Perini che reagisce alla grande alla debacle interna di una settimana fa contro il Rovigo (0-4). Gli arancioneroverdi del Venezia sommergono sotto una valanga di gol i pari età della Spal e dimostrano di non meritare assolutamente di occupare le zone basse della classifica. Dopo il vantaggio di Faggian al 32′ del primo tempo e il pareggio per gli ospiti con Marongiu (su calcio di rigore) al 16′ del secondo tempo, i padroni di casa si scatenano nel finale dell’incontro e nell’ultima mezzora vanno a segno addirittura cinque volte con Fiacchi, Stizzoli, Cescon, Cavarzeran e ancora Fiacchi. Il Venezia raggiunge così quota 28 punti in classifica scavalcando proprio la Spal, ferma a 27.

il tabellino





La Berretti cade in casa contro il Rovigo

29 03 2008

Brutta sconfitta per la Berretti di Sandro Perini che cade in casa per 4-0 contro il fanalino di coda Rovigo. Il derby di oggi sulla carta sembrava abordabile e soprattuto era una ghiotta occasione per risalire in graduatoria e animare una classifica già di per sè deficitaria. Per la verità la Berretti del Venezia ha buttato all’aria un sacco di palle-gol, mentre quella del Rovigo, approfittando della sosta del campionato di C2, è stata rinforzata da alcuni elementi della prima squadra.  Gli arancioneroverdi sabato prossimo sono attesi dal pronto riscatto sempre a Mira (ore 15) contro la Spal che li precede di due punti in classifica.





I Trofei vinti dal settore giovanile

27 03 2008

Dopo la sosta pasquale riprendono i campionati del settore giovanile. La Berretti del Venezia sarà impegnata sabato a Mira (inizio ore 14,30) contro la cenerentola del girone, il Rovigo. Sempre a Mira, ma domenica mattina alle 10,30 importante match degli allievi nazionali ’91 arancioneroverdi che affronteranno i pari-età del Treviso. La squadra allenata sino a due settimane fa da Michele Serena, e ora dal duo Tamellini-Perini, è seconda in classifica ad un punto dal Montebelluna (ma con una gara in meno) e precede di due lunghezze proprio i trevisani. Ancora a Mira, e non come abitudine a Spinea, i giovanissimi nazionali ’93 del Venezia, allenati da Daniele Fortunato, e pure secondi in classifica nel loro girone, giocheranno domenica alle 15 contro l’Udinese. Durante il week-end pasquale tre squadre del settore giovanile del Venezia si sono messe in particolare evidenza nei tornei ai quali hanno partecipato. Gli esordienti ’95 di Vladimiro Carraro hanno vinto il torneo di San Donà superando in finale il Treviso; gli esordienti ’96 di Ignazio Guerra si sono imposti a Ponte Crepaldo contro il Padova, mentre i pulcini ’98 di Luca Fraccaro hanno fatto loro il trofeo di Chioggia superando in finale ancora i piccoli biancoscudati.





Gianmarco Conti in nazionale under 16

15 02 2008

Il settore giovanile del Venezia lavora bene. E i risultati si vedono. Gianmarco Conti, fiore all’occhiello della squadra allievi nazionali arancioneroverde allenata da Michele Serena, è stato convocato per la partita che la nazionale italiana under 16 sosterrà martedi 26 febbraio a Sacile contro i parietà della Germania. La chiamata in azzurro del commissario tecnico Antonio Rocca è stata accolta con grande soddisfazione, oltre che dal promettente ragazzo, anche dal responsabile del settore giovanile, Fabiano Speggiorin, e da tutto il suo staff. Gianmarco Conti, classe 92, proveniente dal Calvi Noale, è un centrocampista ambidestro dotato di ottima visione di gioco, rapido nel breve ed in progressione, ha occupato negli anni vari ruoli, dal difensore all’attaccante, ma è nel centro del campo che sa esprimere al meglio le sue doti. Difatti è molto ben avviata la trattativa per la cessione del giovane Conti dal Venezia al Milan. Domenica gli allievi nazionali di Michele Serena affronteranno il Bassano a Mira (inizio ore 10:30) in una partita nella quale gli arancioneroverdi, quarti in classifica, sono attesi a riscattare la sconfitta della settimana scorsa a Trieste, anche per non perdere di vista i primi tre posti utili per la qualificazione alla fase successiva.





Domani allenamento con la Berretti

13 02 2008

Doppio allenamento del Venezia oggi al Taliercio in vista della importante trasferta di domenica a Foggia. A parte Peppe Aprea, operato ai crociati del ginocchio sinistro, e Ruben Grighini, che conta di rientrare in squadra prima di Pasqua dopo oltre sette mesi di inattività agonistica, per la prima volta in questa stagione Fulvio D’Adderio, toccando ferro, può contare su una rosa di ben ventiquattro giocatori a sua completa disposizione. Domani, sempre al Taliercio, è prevista la consueta partita d’allenamento con la Berretti cha sabato, alla ripresa del campionato, affronterà a Mira (ore 14,30) la capolista Cittadella di Carlo Perrone.

Comunicato della società: i tifosi arancioneroverdi che volessero seguire il Venezia domenica a Foggia potranno acquistare i biglietti presso il Bar Piccolo di Viale S.Marco 100, a Mestre,oppure al Bar Autostazione di Stada Traghete 7, a Caorle. Il prezzo del tagliando è di 10 euro.  





Grande Berretti veneziana: 4-2 a Ancona

2 02 2008

La Berretti del Venezia non finisce mai di stupire. Nel bene o nel male. Reduce dalla inattesa sconfitta casalinga di sabato scorso con il Foligno e sotto di due gol oggi a Ancona al 20′ del secondo tempo, gli arancioneroverdi sono riusciti nell’impresa di capovolgere il risultato e d’imporsi addirittura per 4-2, nonostante Sandro Perini abbia dovuto rinunciare all’ultimo momento a tre giocatori importanti quali il difensore Michael Cardin, ceduto giovedì al Vicenza, il centrocampista Marco Modolo, convocato con la prima squadra per la trasferta di domani a Sassuolo, e alla punta Marco Faggian, infortunato. Ancora non bastasse, la Berretti ha giocato dal 35′ del primo tempo in dieci per l’esplusione di Pietro Fiacchi (doppia ammonizione). La svolta del match, come si è detto, al 20′ della ripresa con la Berretti dell’Ancona in vantaggio di due reti (doppietta di capitan Bocolini)… Leggi il seguito di questo post »