Sedicesimi playoff: domenica partite decisive per gli allievi e i giovanissimi

16 05 2008

Sarà un weekend di fuoco quello che attende i giovanissimi nazionali e gli allievi nazionali del Venezia impegnati entrambi per accedere agli ottavi di finale dei playoff. I ragazzi del ’93 di Daniele Fortunato, sconfitti domenica scorsa al Taliercio per 2-1 dal Bari, per passare il turno dovranno cercare di ribaltare il risultato dell’andata in Puglia: l’impresa è sicuramente ardua, ma non impossibile. I giovanissimi partiranno domani alle 16 in aereo alla volta di Bari per giocare il ritorno domenica sul campo sintetico dello stadio “Matarrese” (inizio ore 10). Anche gli allievi nazionali, che saranno guidati in panchina dal loro “vecchio” allenatore, Michele Serena, devono recuperare un gol, quello subito una settimana fa a Lecce nella partita d’andata dei sedicesimi persa per 1-0. I salentini sono un’ottima formazione, ma il Venezia dei ’91 ha buone chanches di passare il turno per incontrare poi negli ottavi (25 maggio, 1 giugno) gli allievi della Juventus. L’incontro di ritorno è in programma domenica alle 10.30 sul campo principale del Taliercio. E’ annunciata in tribuna la presenza dei fratelli Arrigo e Ugo Poletti, oltre che del diesse Andrea Seno e di un pubblico che si spera numeroso.

Annunci




Prezzi speciali per Venezia-Foligno

22 04 2008

Domenica ultimo impegno del Venezia a Sant’Elena di questo campionato. Per l’occasione, la società arancioneroverde propone ai suoi tifosi ancora un ingresso allo stadio Penzo a prezzi speciali: 5 euro in curva, 10 euro in distinti e 14 euro in tribuna centrale. I tagliandi di Venezia-Foligno saranno in prevendita da domani pomeriggio presso il Venezia Store di via Cecchini 15, a Mestre, oltre che direttamente nella sede della società, in via Mestrina 77, sempre a Mestre, e presso gli abituali punti vendita TicketOne. E’ prevista una larga affluenza di tifosi umbri a sostegno dei falchetti di Pierpaolo Bisoli in piena corsa per i playoff dopo il doppio successo consecutivo in casa della capolista Sassuolo e domenica con la Cremonese, entrambi i gol-partita firmati da Marco Bonura. All’andata (2 dicembre 2007) Foligno-Venezia 2-0 fu risolta invece da una doppietta di Domenico Girardi. La squadra Berretti del Venezia… Leggi il seguito di questo post »





Berretti esagerata: 6-1 alla Spal

5 04 2008

Punteggio tennistico per la Berretti di Sandro Perini che reagisce alla grande alla debacle interna di una settimana fa contro il Rovigo (0-4). Gli arancioneroverdi del Venezia sommergono sotto una valanga di gol i pari età della Spal e dimostrano di non meritare assolutamente di occupare le zone basse della classifica. Dopo il vantaggio di Faggian al 32′ del primo tempo e il pareggio per gli ospiti con Marongiu (su calcio di rigore) al 16′ del secondo tempo, i padroni di casa si scatenano nel finale dell’incontro e nell’ultima mezzora vanno a segno addirittura cinque volte con Fiacchi, Stizzoli, Cescon, Cavarzeran e ancora Fiacchi. Il Venezia raggiunge così quota 28 punti in classifica scavalcando proprio la Spal, ferma a 27.

il tabellino





Grighini, probabilmente out a Pagani

3 04 2008

Come ieri pomeriggio, così oggi una tempesta ha turbato le ultime fasi dell’allenamento del Venezia al Taliercio costringendo Michele Serena  ad anticipare il rientro della squadra negli spogliatoi. Peccato perchè nella partita con la Berretti arancioneroverde di Sandro Perini i giocatori della prima squadra avevano dimostrato buone lena e grande entusiasmo, specie nella prima mezz’ora di gioco, quando Mattielig e Fornaio hanno realizzato due splendidi gol e Paolo Poggi  ha centrato in pieno un palo con Massimo Lotti, schierato a difesa della porta della Berretti, ormai battuto. Nel primo tempo Serena ha puntato su una difesa a quattro (Taurino-Teso-Oscar Brevi-Teoldi) con Mateos, Mattielig, Fornaio e Pradolin a centrocampo, Poggi e Antenucci di punta. Nella seconda parte dell’allenamento spazio anche a Pedrelli, Mei, Scantamburlo, Collauto, Ezio Brevi, Drascek e Conean, mentre Veronese (pubalgia) ha corso a parte e Pepe, reduce dall’esperienza azzurra di Helsinky, si è limitato a un pò di lavoro defaticante. Nel match contro la Finlandia, Vincenzino Pepe ha realizzato l’unico gol degli azzurri (su rigore) sconfitti per 2-1. Sono rimasti a riposo invece Manolo Gennari e Ruben Grighini che difficilmente prenderà parte alla trasferta del Venezia a Pagani: lo sfortunato difensore argentino non riesce a calciare se non con l’aiuto di un anestetico che possa alleviarlo dalla sofferenza al mignolo del piede destro microfratturato.





La Berretti cade in casa contro il Rovigo

29 03 2008

Brutta sconfitta per la Berretti di Sandro Perini che cade in casa per 4-0 contro il fanalino di coda Rovigo. Il derby di oggi sulla carta sembrava abordabile e soprattuto era una ghiotta occasione per risalire in graduatoria e animare una classifica già di per sè deficitaria. Per la verità la Berretti del Venezia ha buttato all’aria un sacco di palle-gol, mentre quella del Rovigo, approfittando della sosta del campionato di C2, è stata rinforzata da alcuni elementi della prima squadra.  Gli arancioneroverdi sabato prossimo sono attesi dal pronto riscatto sempre a Mira (ore 15) contro la Spal che li precede di due punti in classifica.





I Trofei vinti dal settore giovanile

27 03 2008

Dopo la sosta pasquale riprendono i campionati del settore giovanile. La Berretti del Venezia sarà impegnata sabato a Mira (inizio ore 14,30) contro la cenerentola del girone, il Rovigo. Sempre a Mira, ma domenica mattina alle 10,30 importante match degli allievi nazionali ’91 arancioneroverdi che affronteranno i pari-età del Treviso. La squadra allenata sino a due settimane fa da Michele Serena, e ora dal duo Tamellini-Perini, è seconda in classifica ad un punto dal Montebelluna (ma con una gara in meno) e precede di due lunghezze proprio i trevisani. Ancora a Mira, e non come abitudine a Spinea, i giovanissimi nazionali ’93 del Venezia, allenati da Daniele Fortunato, e pure secondi in classifica nel loro girone, giocheranno domenica alle 15 contro l’Udinese. Durante il week-end pasquale tre squadre del settore giovanile del Venezia si sono messe in particolare evidenza nei tornei ai quali hanno partecipato. Gli esordienti ’95 di Vladimiro Carraro hanno vinto il torneo di San Donà superando in finale il Treviso; gli esordienti ’96 di Ignazio Guerra si sono imposti a Ponte Crepaldo contro il Padova, mentre i pulcini ’98 di Luca Fraccaro hanno fatto loro il trofeo di Chioggia superando in finale ancora i piccoli biancoscudati.





La Berretti pareggia (1-1) a San Marino

15 03 2008

Buon pareggio (1-1) a San Marino della Berretti del Venezia, allenata da Sandro Perini, che così interrompe la serie negativa di tre sconfitte consecutive. Ad andare in vantaggio per primi sono stati comunque i padroni di casa con Mortaro praticamente con l’unico tiro in porta del San Marino in tutto l’arco dell’incontro. Ci ha pensato però nel finale Andreetta, subentrato a Rigoni, a firmare il pari con una sventola da 25 metri che ha letteralmente piegato le mani al portiere avversario Bicchiarelli. Sabato il campionato sarà fermo per le feste pasquali: riprenderà il 29 marzo con la Berretti arancioneroverde impegnata in casa (a Mira) con il Rovigo. Tour de force per il tecnico Sandro Perini che domani mattina guiderà la squadra allievi nazionali, allenata sino a lunedi scorso da Michele Serena, nella difficile trasferta sul sintetico di Bolzano contro il Sudtirol.

SAN MARINO-VENEZIA 1-1 – SAN MARINO: Bicchiarelli, Ferri, Cenciarini, Paoli, Indilli, De Prete, Chiappa, Ricciati, Mortaro, Venerucci, Bawuana. All.: Giagnolini. VENEZIA: Mion (dal 1′ st Berto), Causin, Spolladore, Isoni (dal 28′ st Stizzoli), Sartoretto, Volpin, Fiacchi, Modolo, Cattelan, Rigoni (dal 10′ st Andreetta), Faggian. All.: Perini . ARBITRO: Salvadori di Rimini. RETI: 29′ st Mortaro, 35′ st Andreetta.