Comproprietà: Fornaio e Grighini restano al Venezia, Antenucci torna a Catania

24 06 2008

Il direttore sportivo del Venezia, Andrea Seno, accompagnato dal segretario generale Leandro Casagrande, hanno definito tra ieri e oggi, presso l’Atahotel Executive di Milano, tutte le comproprietà relative alla società arancioneroverde ancora pendenti. Il centrocampista Daniele Fornaio e il difensore argentino Gerardo Ruben Grighini, entrambi del 1987 e quindi under 21 anche per il prossimo campionato di Prima divisione della nuova Lega Pro (ex serie C1), rimarranno ancora per una stagione al Venezia: il primo in comproprietà con l’Udinese, il secondo con il Vicenza. Il centrocampista Lauro Florean è stato invece ceduto a titolo definitivo al neo promosso Pergocrema. Il Venezia non ha inoltre esercitato il diritto di riscatto dell’attaccante Mirko Antenucci (classe 1984), sei gol nella passata stagione con la maglia arancioneroverde, che così torna al Catania. Per quanto riguarda invece la risoluzione delle comproprietà di Dario Teso, difensore del 1985, con il Modena e di Alberto Rebecca , centrocampista  pure dell’85, con l’Empoli, si andrà invece alle buste che saranno aperte sabato prossimo negli uffici della Lega di Milano. Rebecca ha giocato sino a gennaio con il Venezia e poi in prestito con la Sangiovannese.  





Il Venezia in ritiro estivo a Folgaria

23 05 2008

Il Calcio Venezia ha scelto la sede per il prossimo ritiro precampionato a Folgaria, ridente località montana sull’altopiano trentino ai confini con la provincia di Vicenza, a una ventina di chilometri da Rovereto. La squadra di Michele Serena alloggerà presso il Golf Hotel, in località Costa di Folgaria, ai margini delle nove buche del golf club, e si allenerà al centro sportivo “Pineta”, che ha ospitato negli anni passati Fiorentina e Parma. In mattinata una delegazione della società ha raggiunto Folgaria e sia l’allenatore Michele Serena che il segretario generale Leandro Casagrande, che hanno ispezionato le strutture sportive e alberghiere, si sono dichiarati soddisfatti dell’accordo raggiunto dall’ufficio comunicazione e marketing del Venezia con l’Apt dell’altopiano di Folgaria Lavarone e Luserna, presieduta da Marco Raffaelli.





Serena in visita a Levico Terme

7 05 2008

Dopo l’ennesima sconfitta stagionale nell’ultima partita di campionato a Legnano e dopo tre giorni di riposo, il Venezia tornerà domani pomeriggio ad allenarsi al Taliercio. Intanto oggi una delegazione della società ha raggiunto Levico Terme in quello che potrebbe essere il ritiro degli arancioneroverdi nelle prossime tre stagioni. L’allenatore Michele Serena, accompagnato dal segretario Leandro Casagrande, hanno ispezionato le strutture di gioco e quelle alberghiere, ma solo la prossima settimana sarà raggiunto un possibile accordo tra i fratelli Poletti e l’Apt dell’accogliente località montana della Valsugana, a una ventina di chilometri da Trento. Oltre a Levico Terme, altri centri del Trentino si sono infatti offerti d’ospitare il Venezia nel prossimo raduno precampionato che presumibilmente inizierà dopo la seconda metà di luglio.





Il Venezia domani al Picchi di Jesolo mentre Filippini se ne va al Manfredonia

30 01 2008

Il Venezia affronta domani pomeriggio all’Armando Picchi di Jesolo Lido, dove proprio nel maggio di due anni fa ottenne la matematica promozione in serie C1, lo Jesolo di Diego Zanin che, dopo il successo di domenica scorsa a Verona con la Virtus, è salito al sesto posto della classifica del girone triveneto della serie D. Un collaudo quindi di tutto rispetto per gli arancioneroverdi di Fulvio D’Adderio in vista del match clou della quinta giornata del girone di ritorno di C1 che vedrà il Venezia domenica impegnato a Sassuolo contro la squadra di Massimiliano Allegri ancora imbattuta quest’anno in casa (7 vittorie e 3 pareggi). Nell’amichevole del Picchi (il via alle ore 14.30) debutteranno i neoacquisti Alfonso e Pepe, oltre a Conean, mentre resteranno ancora a riposo Mattielig e Mateos influenzati.

Ieri mattina il diesse Andrea Seno, accompagnato dal segretario generale Leandro Casagrande, ha raggiunto Milano e l’Ata Quark Hotel per le ultime operazioni del mercato di gennaio che chiuderà i battenti domani sera alle 19. In uscita dal Venezia sono ancora da definire le posizioni di Fabrizio Romondini e Francesco Zerbini, per i quali non mancano le richieste, mentre nel pomeriggio è stata ufficializzata la cessione di Alberto Filippini al Manfredonia. Il ventenne centrocampista bresciano, di proprietà dell’Atalanta che lo aveva girato in prestito quest’estate al Venezia, aveva recentemente espresso il desiderio di lasciare la laguna ed è stato per questo accontentato dalla società dei fratelli Arrigo e Ugo Poletti che si sono imposti la filosofia di non trattenere chi vuole andarsene… Leggi il seguito di questo post »





Taliercio, allenamento a porte chiuse

9 01 2008

In vista della delicata trasferta di domenica a Cittadella, la consueta partita del giovedi pomeriggio al Taliercio con la formazione della Berretti si disputerà a porte chiuse. Ieri doppio allenamento. Paolo Poggi, Daniele Mattielig, Manolo Gennari e Davide Scantamburlo non si sono allenati con il resto della squadra, per cui è in forte dubbio la loro presenza domenica al Tombolato nel big-match della terza di ritono. E quindi parecchi sono i problemi di formazione per Fulvio D’Adderio che non potrà contare neanche su Ezio Brevi e Massimiliano Mei, squalificati per un turno, oltre ovviamente allo sfortunato Giuseppe Aprea, operato ai crociati del ginocchio, che ne avrà per almeno cinque mesi. Il portiere del Venezia non ha comunque rinunciato a partecipare martedi sera alla (bella) festa organizzata dal Club Alta Marea presso il ristorante Ribò di Fondamenta del Gafaro a Venezia, al quale sono intervenuti anche l’allenatore Fulvio D’Adderio, il segretario generale Leandro Casagrande, il mitico Roberto Pinton  e i giocatori Marco Veronese e Oscar Brevi. Proprio quest’ultimo è stato premiato come “Il Migliore” del Venezia nel girone di andata del campionato di C1 secondo i tifosi del Club Alta Marea.