Disposizioni per Venezia-Padova: biglietti personali e nominativi

11 03 2008

Su disposizione dell’Osservatorio delle manifestazioni sportive di Roma,  la Prefettura di Venezia ha disposto che i biglietti per la partita di domenica al Penzo, Venezia-Padova, dovranno essere strettamente personali e nominativi, cioè col divieto assoluto di cessione del tagliando. Al momento del prefiltraggio e dell’ingresso allo stadio dovrà essere inoltre rigorosamente presentato anche un documento d’identificazione valido, perchè, in caso di dimenticanza di questo, sarà comunque proibito l’accesso al Penzo. I tagliandi per il derby saranno in vendita da questo pomeriggo presso il Venezia Store di via Cecchini 15, a Mestre, dalle 15.30 alle 19.30, e presso tutti i punti vendita Ticketone, sino alle ore 19.30 di sabato. Non sarà inoltre possibile acquistare più di un biglietto a persona o pensare di comprarlo domenica allo stadio,  in quanto le biglietterie di Sant’Elena resteranno chiuse. Si ricorda anche ai tifosi del Padova che, per un’altra disposizione del Prefetto di Venezia, è stata ridotta la capienza della curva ospiti da 1356 posti a mille. Pure gli abbonati al Calcio Venezia dovranno comunque presentare all’ingresso del Penzo un documento di identificazione che dovranno esibire anche agli steward in caso di loro richiesta. Resta invece invariata la capienza di Sant’Elena sino ad un numero massimo di 7456 spettatori. Per i minori di 14 anni sarà richiesta, al posto di un documento d’identità, un’autocertificazione da compilare (da parte dell’accompagnatore) che si potrà scaricare via internet da questo sito o richiedere presso il Venezia Store.

Annunci




Domani allenamento con la Berretti

13 02 2008

Doppio allenamento del Venezia oggi al Taliercio in vista della importante trasferta di domenica a Foggia. A parte Peppe Aprea, operato ai crociati del ginocchio sinistro, e Ruben Grighini, che conta di rientrare in squadra prima di Pasqua dopo oltre sette mesi di inattività agonistica, per la prima volta in questa stagione Fulvio D’Adderio, toccando ferro, può contare su una rosa di ben ventiquattro giocatori a sua completa disposizione. Domani, sempre al Taliercio, è prevista la consueta partita d’allenamento con la Berretti cha sabato, alla ripresa del campionato, affronterà a Mira (ore 14,30) la capolista Cittadella di Carlo Perrone.

Comunicato della società: i tifosi arancioneroverdi che volessero seguire il Venezia domenica a Foggia potranno acquistare i biglietti presso il Bar Piccolo di Viale S.Marco 100, a Mestre,oppure al Bar Autostazione di Stada Traghete 7, a Caorle. Il prezzo del tagliando è di 10 euro.  





Test pre derby giovedì con la Sanvitese

5 02 2008

In vista del derby di domenica a Sant’Elena con il Verona del nuovo corso (Maurizio Sarri allenatore, Giovanni Galli direttore generale e Renato Cipollini direttore organizzativo), il Venezia ha programmato per giovedi prossimo al Taliercio (calcio d’inizio alle ore 15,00) l’amichevole con la Sanvitese, interessante formazione friulana che occupa nel campionato triveneto di serie D (girone C) una tranquilla posizione a metà classifica. L’impegnativo test servirà a  Fulvio D’Adderio anche per saggiare le condizioni fisiche dei tre neo acquisti Davide Drascek, Daniele Fornaio e Roberto Taurino, dei quali è atteso il transfer entro venerdì dalla Lega. In virtù delle forzate assenze per squalifica  di Massimiliano Mei e Daniele Mattielig non è da escludere che già domenica Taurino e Drascek possano debuttare in difesa e a centrocampo con la maglia granata e oro dei cento anni del Venezia che sinora ha portato fortuna alla squadra lagunare: indossata due volte, ha conseguito altrettanto successi con Pro Sesto e Lecco. Sono già in vendita… Leggi il seguito di questo post »