Venezia-Monza 4-1 (1-0)

13 04 2008

l\'esultanza dopo il quarto gol

VENEZIA (4-4-2): Alfonso; Taurino, Pesoli, Mei, Scantamburlo (dal 30′ st Mateos); Collauto (dal 40′ st Poggi), Mattielig, Drascek, Fornaio (dal 15′ st Teoldi), Antenucci, Veronese. All.: Serena. MONZA (4-5-1): Brivio; Barjie, Teani, Zaffaroni, Diniz Paixao (dal 25′ st Puleo); Capocchiano, Montesanto (dal 1′ st Arcidiacono), Brambilla (dal 19′ st Bettega), Menassi, Rossi; Berretta. All.: Pagliari. ARBITRO: Quartarone di Messina (Del Bianco-Gaspari) RETI: 41′ pt Veronese, 2′ st Rossi, 3′ st Antenucci, 32′ st Pesoli, 43′ st Antenucci. NOTE: Ammoniti Brambilla, Menassi, Capocchiano (M), Veronese, Drascek e Mateos(V). Espulso Mattielig per somma d’ammonizioni.

Michele Serena ripropone il 4-4-2 con l’inserimento dal primo minuto di Alfonso tra i pali e di Fornaio sull’out di sinistra. Il Monza si presenta in campo con il solo Berretta come terminale d’attacco. Solo al 23′ la prima azione degna di nota: Menassi da fuori area lascia partire un tiro che sorvola di poco la traversa della porta difesa da Alfonso.

34′: ancora pericolosi gli ospiti con Diniz che dalla sinistra impegna a terra Alfonso.

35′: il Venezia si scuote e finalmente si fa vivo in avanti: Antenucci servito da Veronese mette di poco a lato sull’uscita del portiere.

37′: ancora Menassi dal limite dell’area impegna Alfonso che smanaccia in calcio d’angolo.

41′: 1-0, vantaggio del Venezia: splendido contropiede promosso da Scantamburlo che, dopo l’uno-due con Antenucci, serve in area Veronese che si gira e batte imparabilmente Brivio per il suo decimo gol stagionale.

Secondo tempo

1′: corner di Collauto per Pesoli che di testa mette di poco alto.

2′: 1-1, pareggio del Monza: Rossi sulla sinistra sfugge a Taurino, s’accentra e infila Alfonso con un potente rasoterra.

3′: 2-1, Il Venezia si riporta in vantaggio 60 secondi dopo: palla al centro, cross deviato di Mattielig per Antenucci che s’inventa una spettacolare rovesciata che centra giusto il sette alla destra di Brivio. Applausi.

9′: Berretta, servito sulla linea del fuorigioco da Arcidiacono, da posizione defilata spara sull’esterno della rete.

30′: Capocchiano mette al centro per Berretta che di testa però conclude debolmente tra le braccia di Alfonso.

32′: 3-1, li arancioneroverdi vanno ancora in gol: corner splendido ancora di Collauto, furiosa mischia in area brianzola, batti e ribatti finchè la palla non finisce sui piedi di Pesoli che scarica tutta la sua rabbia sparando la palla in rete.

37′: Rossi, pescato tutto solo in area veneziana, si trova a tu per tu con Alfonso, ma il portiere arancioneroverde fa scudo col corpo e devia in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo ancora Rossi batte a rete, ma il suo tiro finisce sul palo.

47′: 4-1, poker del Venezia ancora con Antenucci: il centravanti arancioneroverde firma la sua doppietta personale con un preciso tiro a giro dal limite dell’area che s’insacca all’incrocio dei pali stavolta alla sinistra di Brivio.

49′: espulso Daniele Mattielig per somma d’ammonizioni. Il Venezia torna a vincere dopo tre sconfitte consecutive con un grandissimo secondo tempo e due gol capolavoro di Mirco Antenucci. Per il Monza la quarta caduta di fila e ora l’incubo playout.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: