Punto di penalizzazione: tutto rimandato

3 03 2008

Tutto come previsto: si andrà infatti all’arbitrato, cioè all’ultimo atto della giustizia sportiva, per definire la posizione del Venezia in merito al punto di penalizzazione e ai sei mesi d’inibizione inflitti al presidente Arrigo Poletti dalla Corte di Giustizia Federale “per non aver provveduto entro il termine del 30 giugno a depositare l’originale delle garanzie fidejussorie a favore della Lega di C1”. La Federcalcio non ha del resto accettato la conciliazione nell’udienza di questo pomeriggio a Roma presso la Camera di Conciliazione e Arbitrato dello Sport del Coni. In aula era presente il presidente  del Venezia, Arrigo Poletti, assistito dal legale della società,  l’avvocato Andrea Girardi, che si è affrettato a depositare il ricorso per l’arbitrato dopo essersi dichiarato sempre fiducioso nel buon esito della vertenza. Il collegio arbitrale del Coni dovrebbe riunirsi entro un mese mettendo così definitivamente fine prima dell’ultima giornata di campionato (4 maggio) a un deferimemto che – è bene rincordarlo – fu rigettato il 18 settembre scorso dalla Commissione disciplinare e poi rieseminato su richiesta della Procura dalla Corte di Giustizia che il 5 dicembre inaspettatamente inflisse al Venezia un punto di penalizzazione in classifica.   

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: