La Berretti cade a Bassano

23 02 2008

Ai ragazzi della Berretti di Sandro Perini non riesce il colpaccio in trasferta sul campo della capolista Bassano: 2-1 per i padroni di casa, ma la squadra lagunare esce ugualmente a testa alta dal campo al termine di una partita decisa tutta nel primo quarto d’ora di gioco. Subito in vantaggio su calcio di rigore concesso dall’arbitro per una presunta spinta in area veneziana, la Berretti del Bassano viene presto raggiunta da un gol del solito Cattelan, l’attaccante arancioneroverde in prestito dal Milan.  Passano però solo un paio di minuti e il Venezia va sotto di nuovo: è infatti il 12′ del primo tempo quando il capitano della squadra di casa Dori batte un magistrale calcio di punizione che s’insacca alle spalle dell’incolpevole Striato per il definitivo 2-1. Nelle fila arancioneroverdi ha giocato anche Ruben Grighini, l’argentino prestato per l’occasione alla Berretti dalla prima squadra al suo rientro dopo l’operazione ai legamenti crociati del ginocchio cui è stato sottoposto a metà settembre. Nella classifica del girone C del campionato Berretti ora il Bassano, approfittando del pari interno del Cittadella col Sassuolo, ha due punti di vantaggio sulla squadra di Carletto Perrone, mentre la Berretti del Venezia abbandona definitivamente la speranza di passare il turno, nonostante un generoso girone di ritorno nel quale ha ottenuto ben cinque successi in sette partite.

Il tabellino

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: