Finale col botto: il Venezia si rinforza con Taurino, mentre Zerbini si accasa alla Massese e Romondini allo Spezia

31 01 2008

Proprio in zona Cesarini, cioè a pochi minuti dalla chiusura del mercato di gennaio, fissato per le ore 19, il direttore sportivo del Venezia, Andrea Seno, coadiuvato dal segretario generale, Leandro Casagrande, ha perfezionato la campagna acquisti del Venezia e potenziato la rosa della prima squadra con l’arrivo (in prestito) dell’esperto difensore Roberto Taurino, proveniente dal Perugia. Roberto Taurino, nativo di Lecce, 31 anni appena compiuti, il 22 gennaio scorso, vanta una lunga militanza nei campionati di serie C1 ed è stato soprattutto un punto di forza nelle scorse stagioni della difesa del Grosseto. Si è così conclusa la campagna acquisti del Venezia di Fulvio D’Adderio che si è praticamente rinforzato in tutti i ruoli… con Enrico Alfonso, portiere dell’Inter e della nazionale Under 20, i centrocampisti Davide Drascek, comprato a titolo definitivo dal Vicenza, e Daniele Fornaio, ora in comproprietà con l’Udinese, nonchè con la seconda punta Vincenzo Pepe, prelevato dalla Cremonese. Hanno invece cambiato maglia Alberto Rebecca, passato alla Sangiovannese, Alberto Filippini e Davide Mandorlini, ceduti entrambi al Manfredonia, oltre a Francesco Zerbini e Fabrizio Romondini che proprio in chiusura delle trattative di compravendita si sono accasati rispettivamente alla Massese e allo Spezia. Il Venezia ha trasferito Zerbini e Romondini, come pure Mandorlini, in prestito sino al 30 giugno 2008. Insomma sei sono stati gli acquisti arancioneroverdi a monte di cinque giocatori in uscita. Sale così da 25 a 26 elementi la rosa della prima squadra a disposizione di Fulvio D’Adderio considerando anche il numero uno Peppe Aprea che tornerà però disponibile non prima dell’inizio del prossimo campionato.

Annunci

Azioni

Information




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: