Il Venezia domani al Picchi di Jesolo mentre Filippini se ne va al Manfredonia

30 01 2008

Il Venezia affronta domani pomeriggio all’Armando Picchi di Jesolo Lido, dove proprio nel maggio di due anni fa ottenne la matematica promozione in serie C1, lo Jesolo di Diego Zanin che, dopo il successo di domenica scorsa a Verona con la Virtus, è salito al sesto posto della classifica del girone triveneto della serie D. Un collaudo quindi di tutto rispetto per gli arancioneroverdi di Fulvio D’Adderio in vista del match clou della quinta giornata del girone di ritorno di C1 che vedrà il Venezia domenica impegnato a Sassuolo contro la squadra di Massimiliano Allegri ancora imbattuta quest’anno in casa (7 vittorie e 3 pareggi). Nell’amichevole del Picchi (il via alle ore 14.30) debutteranno i neoacquisti Alfonso e Pepe, oltre a Conean, mentre resteranno ancora a riposo Mattielig e Mateos influenzati.

Ieri mattina il diesse Andrea Seno, accompagnato dal segretario generale Leandro Casagrande, ha raggiunto Milano e l’Ata Quark Hotel per le ultime operazioni del mercato di gennaio che chiuderà i battenti domani sera alle 19. In uscita dal Venezia sono ancora da definire le posizioni di Fabrizio Romondini e Francesco Zerbini, per i quali non mancano le richieste, mentre nel pomeriggio è stata ufficializzata la cessione di Alberto Filippini al Manfredonia. Il ventenne centrocampista bresciano, di proprietà dell’Atalanta che lo aveva girato in prestito quest’estate al Venezia, aveva recentemente espresso il desiderio di lasciare la laguna ed è stato per questo accontentato dalla società dei fratelli Arrigo e Ugo Poletti che si sono imposti la filosofia di non trattenere chi vuole andarsene… E così Gherardo Ruben Grighini, il difensore argentino di Tortugas che ha compiuto ventun’anni l’11 gennaio scorso, è adesso il giocatore più giovane della rosa della prima squadra arancioneroverde.

Annunci

Azioni

Information




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: